La dieta mediterranea riduce significativamente il rischio di sindrome metabolica, un insieme di patologie e condizioni che spesso sfociano nel diabete di tipo 2. Lo afferma una metanalisi pubblicata dal journal fo the American College of Cardiology. La dieta ha un ruolo protettivo agendo positivamente su ciascuno dei parametri di rischio tipici della sindrome: circonferenza della vita, colesterolo HDL, trigliceridi, pressione arteriosa sistolica e diastolica, glucosio.

Fonte Ansa