EN

The State of Food Insecurity in the World

The number of undernourished people in the world remains unacceptably high at close to one billion in 2010 despite an expected decline – the first in 15 years. This decline is largely attributable to a more favourable economic environment in 2010 – particularly in developing countries – and the fall in both international and domestic food prices since 2008.

FAO estimates that a total of 925 million people are undernourished in 2010 compared with 1.023 billion in 2009. Most of the decrease was in Asia, with 80 million fewer hungry, but progress was also made in sub-Saharan Africa, where 12 million fewer people are going hungry. However, the number of hungry people is higher in 2010 than before the food and economic crises of 2008–09.

IT

Lo Stato dell’insicurezza alimentare nel mondo

Il numero delle persone denutrite nel mondo rimane inaccettabilmente elevata a quasi un miliardo nel 2010, nonostante una diminuzione prevista – la prima in 15 anni. Questo ribasso è in gran parte attribuibile ad un ambiente economico più favorevole nel 2010 – soprattutto nei paesi in via di sviluppo – e alla caduta dei prezzi dei prodotti alimentari sia nazionali che internazionali dal 2008.

La FAO stima che un totale di 925 milioni di persone sono denutrite nel 2010 rispetto ai 1.023 milioni nel 2009. La maggior parte del calo è stato rilevato in Asia, con 80 milioni in meno di affamati, ma passi in avanti sono stati fatti anche nell’Africa sub-sahariana, dove 12 milioni di persone in meno soffrono la fame. Tuttavia, il numero di persone affamate è più alto nel 2010 rispetto a prima della crisi alimentare ed economica del 2008-09.