Unioncamere Campania, nell’ambito dei progetti di Internazionalizzazione, è impegnata in un’iniziativa di promozione delle eccellenze agroalimentari campane sul mercato tedesco. L’iniziativa di commercializzazione è stata concepita e sarà realizzata, anche, attraverso azioni di divulgazione e promozione della dieta mediterranea.

La scelta del mercato tedesco, infatti, è stata compiuta in considerazione sia dal consolidato rapporto commerciale esistente tra Italia e Germania, sia dalle recenti attenzioni che l’UBA (agenzia governativa ambiente) ha mostrato nei confronti della Dieta Mediterranea, invitando i tedeschi ad adottare le abitudini alimentari mediterranee, aumentando il consumo di pasta, frutta, verdura, cereali, olio di oliva, pesce, vino e latticini.

Il progetto di Unioncamere Campania, a livello strategico, si propone di sfruttare e concentrare l’attenzione sull’ormai consolidato binomio: Dieta Mediterranea – Italia e attraverso la commercializzazione di prodotti tipici di qualità, garantire il massimo ritorno sul contesto di riferimento, tanto in termini puramente economici per gli operatori dell’agroalimentare, quanto per il territorio campano in termini di immagine. Intento che è poi tra gli obiettivi della Legge Regionale n. 6 del 30 Marzo scorso attraverso la quale la Regione Campania intende valorizzare la dieta mediterranea.

Oggi e domani sono previsti incontri BtoB tra buyer tedeschi della V.I.P. Service und Handels GmbH di Stoccarda e 94 imprese campane.