Nella prima parte dedicata ai Colori degli Alimenti in generale e di quelli che rappresentano la Dieta Mediterranea in particolare, abbiamo detto che  la Natura ci presenta proprio grazie al colore intenso le proprietà benefiche dei Cibi.
Gli antiossidanti, infatti, come ad esempio nel pomodoro, presentano l’intensa colorazione del Rosso. Possiamo di certo dire che il Colore naturale degli alimenti è il nostro primo incontro con la Salute ed il Benessere..

Il Colore rosso degli alimenti

Il Colore rosso degli alimenti

IL COLORE NEL MONDO ALIMENTARE
La Biologa e Nutrizionista Alessandra Obbili (vedi e approfondisci su nutrirsimeglio.it) ci offre i suoi suggerimenti sui benefici degli alimenti nei quali trionfa il colore Rosso. Ovviamente, potrete visitare il suo sito per approfondimenti suglia aspetti nutrizionali.

ALIMENTI DELLA DIETA MEDITERRANEA
Per quanto riguarda gli Alimenti della Dieta Mediterranea ti suggerisco di acquistare quelli Simply Med, il nuovo Brand Etico Italiano che cura in modo speciale la proposta di Cibo Sano delle migliori Aziende Contadine Italiane. Puoi prendere visione del prezioso E-BOOK Multimediale che Simply Med ha realizzato appositamente per offrirti il meglio della Tradizione e dei Prodotti della Dieta Mediterranea, a partire dal pregiatissimo Olio Extra Vergine di Oliva di Frantoio, anche nella sua versione Biologica certificata. 

GLI ALIMENTI DI COLORE ROSSO
È il colore della forza, antidepressivo, stimolante e usato contro molti disturbi dell’apparato respiratorio.
Pomodoro, prugna, fragola,  ciliegia, peperone rosso,  mela rossa, arance rosse,cocomero, anguria, barbabietola, ribes, ravanelli, peperoncino. La frutta e la verdura rossa sono ricche di Licopene e di antocianine che prevengono le malattie cardiovascolari, e limitano lo sviluppo di malattie tumorali.
E’ dimostrata, infatti, l’azione specifica protettiva del Licopene sulla crescita del tumore alla prostata. Inoltre, stimolano le difese immunitarie ed i processi di guarigione della pelle.
Il colore rosso, poi, stimola il metabolismo e riattiva tutte le funzioni dell’ultimo tratto dell’intestino facilitando l’eliminazione delle scorie e porta una ventata di energia alle ghiandole surrenali e al sistema nervoso autonomo.

Ovviamente non mancano i risultati: nell’organismo entra in circolo una maggiore quantità dinoradrenalina, sostanza che fa lavorare meglio e più in fretta le cellule adipose, e quindi ha un’azione dimagrante, il licopene e antocianine, facilitano inoltre il drenaggio dei liquidi e la circolazione vascolare. Per questo i cibi rossi accelerano il sistema linfatico, la seconda via d’uscita delle scorie, dopo l’intestino. Si ha bisogno di questi alimenti quando ci si sente abbattuti o si hanno carenze di ferro, poiché l’ossido di ferro è notoriamente rosso. Gli alimenti rossi sono anche depurativi e, grazie al loro alto contenuto di potassio, il nostro organismo rinnova le energie vitali.
Consiglio: vi suggerisco di non abusare dei pomodori, alimenti acidi, ma alternarli ad altri ortaggi rossi, soprattutto nelle insalate estive. La classica caprese, ad esempio, è un accoppiamento di alimenti acidi. Insomma: non è l’ideale per il buon equilibrio intestinale!!!!”

a cura di www.dietamediterranea-blog.it